[Immagine: Mostra in allestimento, Mundo, Elizabeth Aro]

 

Un tema chiave (l’aggregazione), 37 artisti italiani e internazionali partecipanti, una location che per l’occasione diventa sede di workshop, appuntamenti ed eventi collaterali. Così nasce BienNolo 2019, la prima edizione della Manifestazione a carattere biennale, che interesserà la città di Milano e gli spazi industriali dell’Ex Laboratorio Panettoni Giovanni Cova, per nove giorni dal 17 al 26 maggio.

Il titolo di questa prima edizione è #Eptacaidecafobia, una parola di origine greca che si richiama alla scaramantica paura del numero 17, in riferimento alla fobia per il diverso.

In questa prima Biennale milanese, l’artista argentina Elizabeth Aro partecipa con la maestosa opera Mundo: una grade sfera di tessuto di 3 mt di diametro, che rappresenta il mondo. Ci appare quasi una profezia quella di Aro, una visione del globo terrestre dove i continenti scivolano verso il basso perdendo il loro ordine nel caos.

L’opera di grande impatto visivo e simbolico, è stata presentata in precedenza in altre esposizioni, tra cui alla Galleria Gagliardi e Domke di Torino nel 2016 e al Museo di Reina Sofia a Madrid nel 2004.

 

 

 

 

BienNolo 2019

Elizabeth Aro

A cura di ArtCityLab, Matteo Bergamini e Carlo Vanoni

Inaugurazione venerdì 17 maggio 2019, ore 18.00 – 20.30

17 – 26.05.2019

Tutti i giorni, dalle ore 12.00 alle 20.00

EX Laboratorio Pannettoni Giovanni Cova

Via Popoli Uniti 11, Milano

Info: www.biennolo.org, www.elizabetharo.com