Florencia Martinez è stata selezionata per la residenza d’artista della Fondazione Rocco Guglielmo, che promuove la sperimentazione e la ricerca. Il progetto, che si svolge al museo MARCA di Catanzaro, mira alla crescita artistico-culturale del territorio locale, partendo dal basso, per riformare i luoghi della cultura, per permettere a varie fasce di utenti di riconoscersi in essi: l’obiettivo è quello di far emergere, attraverso lo scambio e la pratica dell’arte, i caratteri identitari, relazionali, storici dei luoghi, sottraendosi da consumazioni di superficie e da circolazioni accelerate.

Il progetto è realizzato in collaborazione con l’Amministrazione Provinciale di Catanzaro, il MARCA – Museo delle Arti di Catanzaro, Caravan SetUp di Bologna e Whitout Frontiers – Lunetta a Colori di Mantova.

Per l’edizione del 2019, sono stati selezionati quattro artisti: Tomás Pizá, Roberto Ghezzi, Florencia Martinez e Micaela Lattanzio.

 

Florencia Martinez propone una riflessione sulla comunicazione attuale, un modo di essere “connessi” sempre, veloci, “in diretta”, ma con messaggi poveri, mancanti di senso e di significato. Messaggi vuoti. Cosa comunichiamo? Come comunichiamo?

 

Nella corsa per velocizzare “rimangono indietro molte persone, sentimenti non espressi che diventano angoscia, ansia, depressione: il male della nostra epoca. Questo tipo di comunicazione anche se utile e funzionale non tocca mai punti profondi, non questiona se stessi o il mondo e non fa domande, accetta o rifiuta, un like o un non like”, riflette Martinez.

L’artista fa un’indagine sul disagio umano, anonimo e sincero, con un’opera in cui i partecipanti sono invitati a scrivere una lettera e raccontare la difficoltà di esprimere ed ascoltare.

Ogni lettera verrà inserita all’interno di sacchetti di tessuto preparati precedentemente dall’artista, e sigillati per sempre all’interno di questi “polmoni protettivi” tramite un filo rosso, dando uno spazio e materializzando il pensiero.

L’esito della residenza è stato presentato al pubblico il 12 settembre al MARCA in dialogo con la collezione permanente del Museo, e sarà visibile sino a gennaio 2020, quando le opere saranno esposte durante il weekend dell’arte bolognese nello stand della Fondazione Guglielmo, nell’ambito della fiera indipendente della città organizzata da Caravan SetUp.

 

FONDAZIONE ROCCO GUGLIELMO
Residenze d’artista – II edizione
Catanzaro, Museo MARCA

Artisti selezionati per la residenza:

Tomás Pizá, Roberto Ghezzi, Florencia Martinez e Micaela Lattanzio
12.09.2019 – 01.2020

Museo MARCA – Via Alessandro Turco, 63, 88100 Catanzaro
Info: Tel. 0039. 0961. 746797
e-mail: info@museomarca.com