Venti artisti internazionali si confrontano su dibattiti attuali e di grande rilievo in Post-Water, a cura di Andrea Lerda presso il Museo Nazionale della Montagna di Torino.

Oracle, 2007, Installazione video / Video installation Durata: 11’ / Running time: 11’ Courtesy: l’artista e carlier | gebauer, Berlino / the artist and carlier | gebauer, Berlin

Il percorso tematico si focalizza su questioni quali la fusione dei ghiacciai, l’inquinamento dei mari e degli oceani e la desertificazione dei laghi e dei fiumi, dovuti in gran parte alla presenza umana e al cosiddetto impatto antropico che ne deriva.

Ponendo interrogativi quanto mai urgenti su un futuro che chiede disperatamente maggiore consapevolezza e rispetto verso le problematiche in materia di consumo, lo spettatore è invitato a riflettere sulla scomparsa drastica di un elemento vitale, l’acqua, e sull’evocazione di uno scenario di decadenza venturo.

Il rappresentante argentino è Sebastián Díaz Morales (1975, Comodoro Rivadavia) che presenta la sua installazione Oracle (2007), video di 11′ il cui titolo rimanda alla figura mitica dell’oracolo, fonte di profezie per il futuro. Díaz Morales evidenzia con la sua opera il peggiore dei mali che infetta la società odierna: l’indifferenza collettiva verso i drammi e le tragedie che circoscrivono la propria quotidianità.

In mostra opere di: Andreco, Georges-Louis Arlaud, Marcos Avila Forero, Olivo Barbieri, Gayle Chong Kwan, Caretto/Spagna, Jota Castro, Sebastián Díaz Morales, Federica Di Carlo, Mario Fantin, Bepi Ghiotti, William Henry Jackson, Adam Jeppesen, Francesco Jodice, Jeppe Hein, Frank Hurley, Peter Matthews, Ana Mendieta, Studio Negri, Giuseppe Penone, Pennacchio Argentato, Paola Pivi, Laura Pugno, Gaston Tissandier.

La mostra sarà accompagnata da un Public Program che si svilupperà durante tutto il periodo espositivo.

 

POST-WATER

Con la partecipazione di Sebastián Díaz Morales (1975, Comodoro Rivadavia)

A cura di Andrea Lerda

Museo Nazionale della Montagna “Duca degli Abruzzi” – CAI Torino

26.10 – 17.03.2019

Piazzale Monte dei Cappuccini 7, 10131, Torino

Info: stampa.pr@museomontagna.org, www.museomontagna.org

Tel. 011.6604104